Menu di navigazione+

Novembre : fioriscono le rose

Pubblicato il 18/Nov/2015 in Flora salentina

rosa evidenzaE’ metà novembre: le rose sono in fiore.
E’ bastata una passeggiata con Marisa , qui a Mancaversa, nella nostra strada ed in quella adiacente, per scattare le foto di questo articolo. Siamo entrati nella stagione ” verde” ( in Salento ci sono solo due stagioni!)  : dopo le prime piogge di ottobre i giardini e la campagna hanno ripreso fiato.  Dopo la lunga stagione  ” gialla” ( da maggio a settembre) in cui il sole a martello ha seccato ogni filo d’erba, adesso le piante hanno ricominciato a sorridere.
Le rose, dopo la bella fioritura di maggio, hanno iniziato un periodo di dormienza e di arresto vegetativo.
Come altrove l’inverno, qui in Salento, è l’estate la stagione più dura: tanto sole e niente pioggia.  Con i primi acquazzoni tutto si risveglia : è la mite estate di S.Martino ( vedi articolo) per i campi ed anche per i giardini.
Le rose partecipano del miracolo ed ogni anno  mi meraviglio di quanto siano belle e durature in questa stagione. Questa condizione climatica (di fine ottobre e tutto novembre) viene egregiamente descritta da Tomasi di Lampedusa nel Gattopardo ( riferita sì alla sua Sicilia ma egualmente applicabile al Salento)  : ” La pioggia era venuta, la pioggia era andata via; ed il sole era risalito sul trono come un re assoluto che, allontanato per una settimana dalle barricate dei sudditi, ritorna a regnare iracondo ma raffrenato da carte costituzionali. Il calore ristorava senza ardere, la luce era autoritaria ma lasciava sopravvivere i colori, e dalla terra rispuntavano trifogli e mentucce cautelose,…”

Dedico a Yvonne, carissima amica e traduttrice in svedese di questi articoli, questo mazzo virtuale di rose, raccolto a Mancaversa, in una bella mattinata di mezzo novembre.

notarella climatica: le temperature dell’aria e del mare oscillano ancora intorno ai 20°. Con S.Martino abbiamo concluso la stagione dei bagni di mare ma qualche sporadico turista nordico spintosi fino a qui si tuffa ancora senza problemi e si gode , senza la vociante folla estiva, il tiepido sole.

 

Notarella botanica: le ultime foto della serie sono state scattate ben oltre novembre: le rose bianche, vicino al presepe, sono state colte a Natale, le successive sono di gennaio.

 

 

rose mancaversarosa mio giardino vovcuore rosabocciolo novcielo novembrerossa mancaversaboule de neigerosa di novcuor di rosarosa bianca cielobianca rampicante novgialla marisarifiorente novrosa d'invernorosa semplicerose aranciorosa Racalerosa 'macolatarosa dicembre11 dicembredicembrerose di natalerose pot pourrirosa capodannogennaio Marisagennaio torre sudagennaio Mancaversacuor dirosa